Tecnologia
Comincia da qui!
Cos’è e a cosa serve Workflow, l’app acquisita da Apple Ecco la nostra video guida su cos’è e a cosa serve Workflow, l’app acquisita da Apple. Di Workflow ne abbiamo già parlato in tantissimi video e da tempo la definiamo una delle migliori applicazioni disponibili per iPhone e iPad. A quanto pare sono dello stesso parere anche quelli di Apple, che nella giornata di ieri hanno ufficializzato l'acquisizione dell'app rendendola gratis per iPhone e iPad. Ma cos’è e a cosa serve Workflow? Perché sempre più utenti la definiscono una delle migliori app per iPhone e iPad? Semplice: perché si tratta di un'applicazione estremamente versatile, in grado di integrare nei dispositivi di Cupertino tantissime funzionalità che mancavano, colmando sensibilmente - perché no - il divario che c'è tra iOS e Android. In totale Workflow per iPhone e iPad include più di 100 azioni in grado di interagire con i Contatti, Calendario, Mappe, Musica, Immagini, Camera, Fotocamera, Promemoria, AirDrop, Safari, Twitter, Facebook, Dropbox, Evernote e Documenti iCloud, solo per citare i più importanti. Si tratta di un'applicazione che è stata principalmente pensata per soddisfare le necessità degli utenti che effettuano un'azione molto di frequente, ma con il tempo (e grazie ai workflows creati dagli utenti) è diventata un'app essenziale praticamente per tutte le tipologie di persone: è possibile, per esempio, utilizzare Workflow per scaricare un video da Facebook con iPhone, per scaricare un video da YouTube con l'iPhone e per sfruttare al meglio tutti i sistemi smart, a partire dagli smartwatch fino ad arrivare alla domotica intelligente. Il tutto grazie a un vero e propio "app store" di Workflow integrato nell'applicazione stessa, grazie al quale sarà possibile sfogliare tantissime "ricette" create dagli utenti con lo scopo di eseguire le più diverse operazioni: una volta scaricati i propri workflows preferiti, sarà possibile utilizzarli tramite il menu dei widget, tramite il menu di condivisione, oppure tramite un'icona che è possibile aggiungere alla home di iPhone. Insomma, le potenzialità di Workflow sono tantissime! Se avete la necessità di creare GIF animate, di aggiungere un’icona sulla Home che permetta di chiamare un contatto preferito o di creare PDF da Safari o da qualsiasi altra applicazione, questa è l'app che dovete assolutamente scaricare.
23907 • di Tecnologia Fanpage