1. Le notizie del 18 gennaio sul Coronavirus
    Le notizie del 18 gennaio sul Coronavirus Le ultime notizie in tempo reale sul Coronavirus oggi in Italia e nel mondo, con i dati di lunedì 18 gennaio 2021. Oggi 8.824 contagi e 377 morti. Pfizer ritarda ancora le consegne delle dosi di vaccino. Sono 1.167.023 i vaccini effettuati finora. Conte ottiene la fiducia alla Camera: "Pandemia sfida epocale, governo ha agito con scrupolo e responsabilità". Ira delle Regioni per il taglio di Pfizer mentre continua la campagna di vaccinazione. Sileri: "Vaccini prima a over-80 e poi pazienti fragili tra cui quelli oncologici”. Al via le nuove zone: dodici regioni diventano di colore arancione, Lombardia, Sicilia e Alto Adige rosse. L'immunità contro il SarsCov2 dura almeno sei mesi dopo la malattia. In Abruzzo confermata la presenza di due varianti. Orlando(sindaco di Palermo): "Altro che zona rossa, serve lockdown". Rientrati oggi a scuola 640mila studenti delle superiori ma solo in 4 Regioni. Miozzo (Cts): "Non è un momento di rischio, si deve tornare". Nel mondo superati i 95 milioni di contagi, oltre due milioni i decessi. Negli Stati Uniti raggiunti i 400mila morti. In Europa avanza l'ipotesi di un passaporto vaccinale. Paura in Giappone, ricoveri in ospedale a livelli record. In Cina oltre cento casi confermati per il sesto giorno consecutivo, trovato contaminato campione di gelato da Coronavirus. Focolaio variante Covid a St. Moritz, due hotel in quarantena. La Gran Bretagna raggiunge i 4 milioni di vaccinati. In Austria blocco generale prorogato fino al 7 febbraio. In Francia iniziata la vaccinazione di over 75. California chiede sospensione di un lotto di vaccini Moderna dopo reazioni allergiche.