5
utenti
7
video
595
foto
944465
views

Milano Fashion Week: le sfilate uomo Autunno/Inverno 17-18

Dal 13 al 17 gennaio a Milano sfilano le collezioni maschili per l'Autunno/Inverno 2017-2018 dei grandi brand della moda italiana e internazionale. Ecco le interviste ai protagonisti le sfilate più belle, i vip in prima e le foto degli abiti in passerella della Milano Fashion Week.

Manuel Agnelli: "X Factor? Esperienza positiva: un altro anno potrebbe essere stimolante"

pubblicato il 19 gennaio 2017 alle ore 11:25
Manuel Agnelli, leader degli Afterhours, ha vissuto, nel 2016, una seconda vita artistica televisiva, grazie alla sua partecipazione, in qualità di giudice, a X Factor. Una partecipazione che ha portato il volto di una delle colonne del rock italiano anche nelle case di chi non si è mai avvicinato a quelle sonorità anche grazie a una enorme capacità di gestire il mezzo televisivo, oltre a quello musicale, ma questo era già noto. Agnelli è stato uno dei volti anche della settimana della moda milanese appena conclusa ed è stato visto in diverse sfilate, come quello di Etro. VIVIANNE WESTWOOD E IL PUNK Durante il talent, però, Agnelli ha indossato gli abiti di Vivianne Westwood con cui ha un background comune, come dice ai microfoni di Fanpage.it: "Mi sento abbastanza libero di mettere quello che voglio, ho avuto un contatto con loro che è stato molto produttivo, molto stimolante. Mi piace molto la linea anche perché ha un retroterra molto simile al mio. Vivianne Westwood è il punk e io nasco come punk, mi sento legatissimo storicamente a quel tipo di visione". ICONA DI STILE In molti lo hanno anche visto come icona di stile, ma il cantante si schermisce: "Non ho mai pensato a questa cosa, non so neppure se ho uno stile ben preciso, sicuramente non è studiata la cosa, ma vado con molto istinto". X FACTOR Agnelli è tornato anche sulla sua partecipazione a X Factor, un'esperienza, dice, "molto positiva, stimolante e molto più divertente di quello che pensavo" oltre che particolarmente faticosa. Non al punto, però, da fargli passare la voglia, anzi: "Non voglio sciogliere niente, le mie intenzioni sul proseguio sono molto positive, credo che un altro anno possa essere ancora stimolante" IL TOUR DI FOLFIRI O FOLFOX In attesa che sciolga le riserve, però, i fan potranno consolarsi con il tour della band che partirà da Trezzo sull'Adda il prossimo 3 marzo e proseguirà fino al 31 marzo: " e poi verso la fine dell'anno rientriamo in studio per del materiale nuovo". Queste le date complete: 09.03 TREZZO SULL’ADDA (MI), Live Club 10.03 RIMINI, Altromondo Studios 14.03 BOLOGNA, Estragon 17.03 CASTELFRANCO VENETO (TV), Eurobaita Lago 18.03 PARMA, Campus Industry 20.03 VENARIA REALE (TO), Teatro della Concordia 22.03 ROMA, Atlantico 23.03 NAPOLI, Casa della Musica 25.03 MODUGNO (BA), Demodè Club 28.03 MILANO, Alcatraz 30.03 FIRENZE, Obihall 31.03 NONANTOLA (MO), Vox Club
mostra altro
419341 • di Spettacolo Fanpage
Sfilate addio: è iniziata l'epoca della moda senza passerella? Nel sistema moda qualcosa sta cambiando, la trasformazione è chiara già da tempo: diversi marchi unificano le collezioni uomo e donna facendo sfilare le creazioni in un unico show, altri seguono il modello del "see now buy now" mettendo in vendita i prodotti pochi istanti dopo averli presentati alla Fashion Week, altri ancora dicono addio alle passerelle per mostrare le proprie collezioni con eventi allestiti in luoghi storici della città. Questo accade anche a Milano dove, durante la Settimana della Moda uomo per l'Autunno/Inverno 17-18, Antonio Marras ha voluto mostrare i suoi abiti con un inconsueto spettacolo andato in scena alla Triennale di Milano, negli spazi dedicati alla sua mostra. Gaia Trussardi si ispira ai tarocchi creando un guardaroba senza tempo e lo presenta con una performance teatrale alla Pinacoteca di Brera, mentre Pal Zileri mette in mostra il processo produttivo di un abito sartoriale con uno "slow fashion show" alla Rotonda della Besana.
128360 • di Donna Fanpage