11
utenti
105
video
0
foto
202678
views

Giorgio Napolitano rieletto Presidente della Repubblica

L'elezione del nuovo Presidente della Repubblica ha portato ad una crisi nel centrosinistra e ad un evento mai verificatosi: la rielezione dell'attuale Capo dello Stato. Giorgio Napolitano è difatti stato rieletto Presidente. Ora si apre una nuova cruciale fase per la politica italiana: cui serve una guida politica nonostante la palese ingovernabilità.

Quirinale, Lombardi (M5S): "Il candidato è Rodotà, se salta già avere Prodi sarebbe gran cosa"

pubblicato il 18 aprile 2013 alle ore 20:01
Le prime due votazioni per eleggere il Capo dello Stato terminano con un nulla di fatto. Dopo la bocciatura di Marini, tra la stessa coalizione di centrosinistra, circola il nome di Prodi. E il Movimento 5 stelle apre: “Beh, già che rientra nella rosa di nomi votati dal nostro elettorato alle Quirinarie sarebbe una gran cosa – ha commentato la capogruppo del dei ‘5 Stelle’ alla Camera Roberta Lombardi -. Anche se noi siamo compatti sul nome di Stefano Rodotà, perché i nostri elettori ci hanno dato una precisa indicazione”. Sull’importanza del cambiamento insiste Nichi Vendola che si dice disponibile a ragionare su nomi diversi: “l’importante - spiega – non è allargarsi ma allungarsi verso il Paese reale. Se si fosse seguito il ‘metodo Boldrini’ che ha portato poi alla elezione anche di Piero Grasso alla presidenza del Senato, le cose sarebbero andate diversamente”. E quello che infatti preoccupa di più, anche i cd giovani del Pd, è l’allontanamento dalla base che, anche oggi, ha affollato piazza Montecitorio con cori di protesta e delusione soprattutto per l’accordo con il Pdl.
mostra altro
14162 • di AnnalisaPerla
Colonnese (M5S): "Con Napolitano nessun cambiamento per il Paese" La deputata del Movimento 5 Stelle Vega Colonnese contro il reincarico a Napolitano. Poi aggiunge: "E' probabile che ci sarà un governo Amato, come si vocifera, ma non posso confermare, In ogni caso, da parte nostra niente fiducia"
13075 • di Gaia Bozza