Renzi diventa Salvini: "Aiutiamoli a casa loro". Poi la frase viene cancellata dai profili social

  • 1.471
  • 1 / 1
caricato da
Adriano Biondi
pubblicato il 7 luglio 2017 alle ore 15:35
Una card che attribuiva a Renzi frasi molto discutibili sull'immigrazione viene prima diffusa, poi cancellata in fretta e furia dai profili social del Partito Democratico. Una figuraccia colossale, nel giorno in cui Renzi lancia l'ipotesi di un numero chiuso per i migranti, spiegando: "Personalmente credo che dovremmo fare una lunga riflessione sull’immigrazione. Chi dice che lo ius soli rovina l’Italia non si rende conto che non è così, non si rende conto che lo ius soli è norma di civiltà attesa da decenni, che non ha alcun legame con la discussione che stiamo facendo sui temi della sicurezza. Ma contemporaneamente dobbiamo anche dire che ci deve essere un numero chiuso di arrivi; non ci dobbiamo sentire in colpa se non possiamo accogliere tutti, noi dobbiamo salvare tutti, ma non possiamo accoglierli tutti in Italia"