Danimarca, la prima partita con gli spettatori virtuali allo stadio

  • 957
  • 1 / 15
caricato da
alessiopediglieri
pubblicato il 29 maggio 2020 alle ore 11:07
In Danimarca, per la ripresa del campionato a porte chiuse, l'Afg Aarhus ha ideato un'innovativa rivoluzione tecnologica: grazie alla collaborazione con la piattaforma Zoom, ha permesso ai propri tifosi di essere presenti in modo virtuale attraverso maxi schermi disseminati all'interno dello stadio. 
Nei giorni scorsi le tribune sono state ornate da sciarpe, drappi e bandiere e da gigantografie cartonate di diversi abbonati. C'è stato un maxi collegamento collettivo da 10 mila unità che sono stati 'divisi' in settore 'casa', 'ospiti' e tifo neutrale. Il 'Ceres Park' è uno stadio che può ospitare dal vivo fino a 20 mila spettatori. Il  match, contro il Randers si è concluso in parità, 1-1