La trasformazione di Zlatan Ibrahimović dall'inizio della carriera a oggi

  • 3.910
  • 11 / 24
caricato da
Donna Fanpage
pubblicato il 24 febbraio 2021 alle ore 13:41
L'attaccante svedese classe 1981 ha cominciato prestissimo ad appassionarsi al calcio. Il suo talento non è passato inosservato neppure in Italia: la prima squadra a scommettere su di lui è stata la Juventus, poi l'Inter e il Milan, dove è ritornato dopo una separazione lunga circa 10 anni (in cui ha giocato per altri club prestigiosi). A 39 anni Zlatan Ibrahimović sembra ancora un ragazzino. Rispetto agli esordi, però, ora porta il pizzetto e i capelli lunghi: lo chignon è da diverso tempo il suo tratto distintivo.