Bellezza senza tempo: il fascino delle over 50

  • 4.248
  • 16 / 20
caricato da
Donna Fanpage
pubblicato il 2 marzo 2020 alle ore 16:57
8 Marzo, Festa della donna: non è l'unico giorno in cui rispettare e amare il mondo femminile, ma sicuramente un'occasione per farlo un po' di più. E non parliamo solo dell'amore degli altri nei nostri confronti, ma anche dell'amore verso noi stesse. Con il passare degli anni e l'aumentare dei segni del tempo diventiamo spesso più critiche e i nostri difetti appaiono insormontabili: quelle rughe attorno agli occhi sembrano essere inaccettabili, non riusciamo a guardare il contorno labbra poco definito e la pelle che perde tonicità è un affronto insormontabile. Quest'anno, per la festa della donna, facciamoci un regalo: amiamoci per quello che siamo, con i nostri piccoli difetti e imperfezioni.
Chi l'ha detto che le donne sono belle solo quando sono giovani e "perfette"? Forse la credenza comune che gli uomini preferiscano le donne più giovani influenza l'immaginario collettivo, e la comparsa delle prime rughe mina l'autostima. Ma fermiamoci un momento: davvero invecchiare (e si, diciamolo liberamente senza troppi tabù) ci fa così paura? La bellezza non si perde, semplicemente cambia. Quello che non dovrebbe cambiare è l'attenzione che diamo a noi stesse, l'amore per le nostre abitudini, da quelle che riguardano la bellezza a quelle della vita quotidiana, hobby e svaghi compresi. La bellezza femminile è senza tempo e lo dimostrano sempre più spesso le attrici e le dive di Hollywood che mostrano senza paura capelli bianchi e rughe.