Siamo stati all'interno del Burj Al Arab di Dubai: com'è fatto l'unico albergo a sette stelle del mondo

  • 185.390
  • 14 / 20
caricato da
CS Design
pubblicato il 25 ottobre 2021 alle ore 08:39
Quando lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, sovrano di Dubai, decise di costruire il Burj Al Arab voleva creare l'hotel più lussuoso al mondo. Oggi quello che si è autodefinisce "l'unico albergo a sette stelle del mondo" è tra gli hotel più esclusivi mai realizzati che per la prima volta apre le sue porte segrete non più solo ai clienti ma anche ai tanti turisti e curiosi che desiderano ammirare una delle architetture iconiche di Dubai e del mondo. L'iniziativa si chiama Inside Burj Al Arab ed è stata lanciata a ottobre 2021 in occasione del 50° anniversario degli Emirati Arabi Uniti e dell'apertura di Expo 2020 Dubai. Dalla hall d'ingresso che riproduce la Via Lattea alla piattaforma per elicotteri a sbalzo, che ha ospitato anche le partite di tennis di Andre Agassi e Roger Federer, scopriamo com'è fatto all'interno il Burj Al Arab.