Canali d'acqua e ponti pedonali al posto di strade e piazze

  • 469
  • 12 / 15
caricato da
CS Design
pubblicato il 14 maggio 2020 alle ore 09:08
Succede all'Aia, nei Paesi Bassi, dove lo studio di architettura MVRDV ha proposto di riaprire i canali dell'Aia del XVII secolo, chiusi tra il 1910 e il 1970. Il progetto nato in collaborazione con i cittadini e insieme alle organizzazioni di quartiere locali mira a riqualificare zone degradate del centro della città e a migliorare il traffico e la sostenibilità cittadina. Noi creiamo luoghi felici e avventurosi", è lo slogan di MVRDV, studio di architettura di fama internazionale tra i più richiesti al mondo per il suo approccio creativo e coraggioso.