Vita da capsule per gli artisti di Los Angeles

  • 1.902
  • 8 / 12
caricato da
CS Design
pubblicato il 18 novembre 2019 alle ore 12:28
Dal Giappone ad Hollywood, ogni mondo è paese. Gli alloggi a capsula si stanno infatti diffondendo ovunque con forme e prerogative diverse. I creativi di Los Angeles vivono in capsule living dove si affittano alloggi mensili che misurano 3 metri quadrati e si condividono servizi e spazi comuni. Il capsule living si chiama UP(st)ART ed è una sorta di condominio con alloggi a capsule che fornisce una risposta possibile alla carenza di case a prezzi contenuti a Los Angeles, che infatti è una delle città più costose degli Stati Uniti dopo New York e San Francisco. UP(st)ART è un capsule living per i creativi del mondo, che siano artisti, musicisti, attori o registi: "I nostri membri hanno tutti una cosa in comune: sono venuti qui con ambizione creativa. Il nostro obiettivo è creare un ambiente in cui perseguire la tua passione, che sia musica, recitazione, scrittura o arte visiva, e collegarti a una rete di altri che fanno lo stesso".