Al Moga Festival nell'hotel da mille e una notte

  • 215
  • 1 / 23
caricato da
CS Design
pubblicato il 25 ottobre 2019 alle ore 15:40
Il Sofitel Hotel Essaouira è un hotel da mille e una notte. Appena si entra nella hall dell'albergo si viene accolti in un ambiente sofisticato dai soffitti alti, dall'arredamento di design che combina colori intensi, legni esotici e motivi moreschi, dove servono il tipico tè alla menta marocchino. Una grande vetrata a tutta altezza rivela una vista panoramica sull'orizzonte verde del campo da golf e blu della piscina e dell'oceano. È proprio qui che ogni anno si svolge il Moga Festival. L'evento, che prende il nome dall'antica Mogador, ha raggiunto la sua terza edizione con un pubblico di oltre 7.500 partecipanti. Il festival si è svolto dall'11 al 13 ottobre attraverso quattro differenti stage all'interno del Sofitel Essaouira Mogador Golf & Spa.
L'albergo sembra essere stato progettato appositamente per accogliere grandi eventi, con differenti location, tutte mozzafiato. Si balla e si ascolta il meglio della musica elettronica internazionale e marocchina attorno alla grande piscina, in terrazza o nel giardino, dal pomeriggio fino a notte tarda. Le scenografie di Safae El Hakym per Maev Events, le decorazioni di Jeudi Casaouis, la qualità del suono e luce eccezionali grazie al lavoro di Swell Prod + Touareg Prod, fanno di questo festival un vero e proprio appuntamento imperdibile per gli amanti della musica.
 
Photo credit: @Juliet Airs e @olirileyphotography