Nei borghi più remoti d'Italia con Airbnb

  • 5.235
  • 24 / 24
caricato da
CS Design
pubblicato il 31 ottobre 2018 alle ore 14:53
Ha appena inaugurato il progetto “Borghi Italiani” di Airbnb, iniziato nel 2017 in collaborazione con MiBACT e ANCI, e concluso con l'apertura di tre case d'artiste in alcuni dei borghi più affascinanti d'Italia. Airbnb porta il turismo fuori dai canali più battuti e conduce i viaggiatori provenienti da tutto il mondo da nord a sud del paese alla scoperta dei borghi più remoti perché l'Italia non è fatta solo di maestosi monumenti e famosi panorami ma di paesaggi pittoreschi, antiche tradizioni e saperi unici. Con “Borghi Italiani” Airbnb sceglie alcuni piccoli comuni italiani e li fa rinascere. Il progetto al momento consiste nella ​riqualificazione di tre edifici pubblici​​ a Lavenone, Civita di Bagnoregio e Sambuca di Sicilia, dove Airbnb ha fatto realizzare degli appartamenti in affitto sul noto portale.