Una cascata in aeroporto: la più alta del mondo in un ambiente chiuso, raccoglie l'acqua piovana

  • 2.276
  • 1 / 7
caricato da
WebMix
pubblicato il 13 aprile 2019 alle ore 12:59
È la cascata interna più alta del mondo, 40 metri, quella realizzata nel centro commerciale dell'aeroporto Changi di Singapore. Per realizzare il "Jewel", questo il nome, ci sono voluti circa 1,7 miliardi. Formata da una cupola di vetro e acciaio da cui scorre l'acqua piovana, la cascata, chiamata rain vortex, è circondata da centinaia di piante che trasformano questo spazio in una vera foresta.  Giardini che si sviluppano su quattro piani, accanto ai quali sfrecciano navette avveniristiche, 280 tra negozi e outlet di lusso, ristoranti top, servizi, un hotel e persino un cinema, e la connessione diretta con tre terminal dell'aeroporto. Un complesso di 135.700 metri quadrati che punta ad attrarre sempre più visitatori e a diventare un'esperienza di svago anche per i residenti.
 
Fonte:  https://www.instagram.com/p/BwMN6I7AZ06/
https://www.instagram.com/p/BwMFQIHhelA/
https://www.instagram.com/p/BwMDtNiAug0/
https://www.instagram.com/p/BwML3v1At4w/
https://www.instagram.com/p/BwMN6I7AZ06/