Maschere e acqua, la magia imprevedibile del Carnevale di Venezia

  • 4.188
  • 1 / 45
caricato da
Travel Fanpage
pubblicato il 5 febbraio 2015 alle ore 11:14
Iniziato il 31 gennaio, il Carnevale di Venezia si chiuderà il 17 febbraio, giorno del Martedì Grasso. Il cattivo tempo ha caratterizzato l'apertura della festa e portato parte della Laguna sotto il livello del mare. Mentre Piazza San Marco sottostava a qualche centimetro di acqua, il Carnevale cominciava con la Nordic Walking e, il giorno dopo, con la regata inaugurale. La festa va avanti, comunque e sempre. Le maschere non mancano e, se è vero che l'acqua alta dà noia, nel capoluogo veneto può essere assimilata, per un giorno almeno, come ornamento.