Rolex, Ferrari e discoteche. La bella vita dei giovani dei ''Rich kids of Tehran''

  • 11.433
  • 6 / 7
caricato da
V.M. Straka
pubblicato il 7 ottobre 2014 alle ore 10:49
Giovani in minigonna in discoteca, ragazzi al volante di un Ferrari con al polso ben tre Rolex al polso o in procinto di far decollare il proprio jet privato. Sono alcune delle immagini che è possibile trovare sull’account Instagram “Rich Kids of Teheran” (http://instagram.com/richkidsoftehran) in cui è ostentata la bella vita dei rampolli della Teheran bene. Immagini che hanno scatenato la reazioni delle famiglie iraniane. Un’ondata di proteste, online e non solo, nei confronti di cotanta opulenza che arriva da un Paese sotto embargo, vicino al collasso economico e con 10 milioni di persone (su 77 milioni di abitanti) che vivono al di sotto della soglia di povertà. E ancora, un Paese dove qualche settimana fa sei persone hanno ricevuto una condanna a 91 frustate per avere pubblicato un filmato amatoriale in cui ballavano al ritmo del pezzo di William Pharrell "Happy", e dove una giovane anglo-iraniana è in carcere da 100 giorni semplicemente per avere assistito a una partita di pallavolo maschile.