Affascinanti e terrificanti allo stesso tempo: le torri perfette per ambientare un film horror

  • 115.130
  • 1 / 5
caricato da
WebMix
pubblicato il 19 giugno 2016 alle ore 10:38
Come tappa finale di un tour del Tamigi impossibile non imbattersi nelle torri du Maunsell, delle misteriose ombre che fuoriescono dalle acque a poca distanza dalla foce del fiume. A guardarli da lontano, avvolte dalla nebbia, sembrano guardiani all'ingresso di un'antica città medievale. Le torri furono fortificate nel 1942, come rifugi antiaerei durante la Seconda Guerra Mondiale.
Oggi restano strutture rovinate dal tempo, del tutto fatiscenti, ma comunque affascinanti, tanto da essere ritenute perfette come set di un film horror, e chissà che in futuro qualche regista non le prenda in considerazione.