Fango, freddo e neve per gli oltre 500mila bambini sfollati nel nord-ovest della Siria

  • 3.918
  • 2 / 8
caricato da
Mirko Bellis
pubblicato il 24 febbraio 2020 alle ore 09:58
Sono oltre mezzo milione i bambini in fuga dalla guerra nel nord-ovest della Siria. Per migliaia di minori, e le loro famiglie scappate dalle province di Idlib e Aleppo, non c'è alcun riparo e sono costretti a dormire all'aperto, sopportando il freddo e le nevicate degli ultimi giorni.
Dall'inizio del 2020, secondo l'ultimo rapporto dell'Unicef, 77 bambini sono stati uccisi o feriti (limitatamente ai dati verificati) a causa dell’escalation di violenze nell'area.
 
Foto: Unicef/Gettyimages