Niccolò Bettarini in tribunale a Milano incontra i suoi aggressori: "Provo solo rabbia"

  • 15.782
  • 20 / 21
caricato da
francesco loiacono
pubblicato il 30 ottobre 2018 alle ore 17:19
Niccolò Bettarini era presente oggi in tribunale a Milano per l'udienza del processo ai suoi quattro aggressori. Il figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini è stato accoltellato a luglio davanti alla discoteca Old Fashion, a Milano. I suoi aggressori, quattro ragazzi ventenni, devono rispondere di tentato omicidio: il pubblico ministero Elio Ramondini ha chiesto per loro dieci anni di reclusione, il massimo della pena considerando che sono a processo con rito abbreviato (che prevede lo sconto di un terzo in caso di condanna). Bettarini, accompagnato dal suo avvocato Alessandra Calabrò, ha incrociato lo sguardo di uno dei suoi aggressori:  "Ho provato solamente rabbia nel rivederli", ha detto ai cronisti.
 
(Foto: LaPresse)