A Roma arriva la mostra sull'arte spagnola sotto il regime franchista

  • 348
  • 1 / 4
caricato da
Cultura Fanpage
pubblicato il 25 settembre 2018 alle ore 10:24
Due movimenti artistici agli antipodi in un'unica mostra. È "La poética entre abstracción y figuración”, che si inaugura il 26 Settembre a Roma, nella sala Dalì dell’Istituto Cervantes in Piazza Navona, che intende raccontare l’arte durante il difficile momento di isolamento culturale e artistico che ha vissuto la Spagna in epoca franchista negli anni ’50 e ’60. Si pone l’obiettivo di farlo attraverso gli artisti dell’informale e del realismo che hanno avuto un ruolo di primo piano in quel frangente. In particolare sono esposte le opere dei due movimenti più rappresentativi: “El paso”, cioè il movimento di arte astratta, e i figurativi del gruppo ”Realistas de Madrid”.