Bara bianca e palloncini per i funerali di Ciro Colonna, vittima innocente della camorra

  • 1.662
  • 1 / 4
caricato da
francesco loiacono
pubblicato il 11 giugno 2016 alle ore 16:19
Una bara bianca, come il colore di alcuni palloncini in mano ai presenti. Così una folla commossa ha tributato l'ultimo saluto a Ciro Colonna, 19enne vittima innocente della camorra, ucciso per errore durante l'ultimo blitz a Ponticelli, quartiere orientale di Napoli. Ciro lo scorso 7 giugno era per caso nello stesso circolo dove si trovava il vero obiettivo dei malviventi: il boss dei "barbudos" Raffaele Cepparulo, anche lui morto. Da subito il quartiere si è stretto attorno a Ciro, rifiutando le insinuazioni di chi aveva detto che il ragazzo frequentava pregiudicati: "Lo avete ucciso due volte, prima con le pistole e poi con le bugie", aveva detto lo zio del ragazzo alle telecamere di Fanpage. Anche il sindaco De Magistris era intervenuto sul tragico omicidio del ragazzo: "Non vogliamo più contare vittime giovanissime. Basta, siamo stanchi di contare morti così giovani".