Migliaia di migranti al confine sloveno di Sentilj, in attesa di entrare in Austria

  • 953
  • 6 / 8
caricato da
ClaudiaTorrisi
pubblicato il 4 novembre 2015 alle ore 10:05
Migliaia di migranti attendono di poter entrare in Austria, attraverso la frontiera di Sentilj, in Slovenia. Tra loro anche molti bambini. Recentemente il governo austriaco ha annunciato la costruzione di una recinzione alla frontiera per controllare il flusso dei migranti.
Da quando l’Ungheria ha deciso di chiudere l’accesso, il paese di transito è diventato la Slovenia che negli ultimi giorni ha visto arrivare oltre 100.000 persone. Proprio ieri il premier sloveno Miro Cerar ha affermato che nel caso in cui l'Austria o la Germania decidessero di chiudere i propri confini o di limitare il numero dei migranti che possono accogliere, il paese potrebbe adottare misure analoghe. In un simile scenario la Slovenia "non può escludere la costruzione di barriere tecniche ai propri confini con la Croazia".